Capelli grassi, cosa fare??

I capelli sono grassi a causa di uno squilibrio, relativamente frequente, delle ghiandole che producono il sebo. Si tratta di una sostanza grassa naturale, che garantisce la lubrificazione del capello , la sua sopravvivenza e lo protegge dall’inquinamento.

Quando è in eccesso però il sebo diventa un problema.

Una donna su quattro soffre di questo squilibrio: i capelli sono lucidi, pesanti, attaccati alla testa già il giorno successivo allo shampoo.

Se sei tra le tante sfortunate, scopri assieme a noi quali sono le cause di capelli grassi, i rimedi, i consigli per lo shampoo e tutto ciò che è meglio fare per sopperire al problema.

Probabilmente questo fenomeno ha cause genetiche, ma possono esserci anche ragioni di tipo psicologico, come lo stress e l’ansia o la stanchezza.

Anche un’alimentazione poco equilibrata e troppo ricca di grassi può portare a questo problema. Inoltre, l’uso di uno shampoo sbagliato e l’abuso soprattutto di questo, non fanno che aumentare la produzione di sebo.

Rimedi per i capelli grassi: cosa fare?
Il principio di base del trattamento contro i capelli grassi consiste nello scegliere uno shampoo adatto a questo tipo di capelli o uno detergente delicato a pH neutro. Questo shampoo da solo però non basta! Perché come abbiamo detto più lavi con uno shampoo forte più le ghiandole producono sebo! Perciò come contrastare questa produzione? ALTERNANDO due shampoo : uno contro i capelli grassi ( link ->shampo )e uno per idratare la cute(uno shampoo meno aggressivo–> link).

In questo modo potrai lavarli quante volte vorrai facendo solo attenzione a ricordarti di alternarli.  Utilizza piccole quantità di prodotto diluendolo bene, e lascia lo shampoo in posa: così sarà più efficace.

 

    revivre shampoo seboclean 200 ml seboregolatore

Shapoo Revivre idratante 250 ml

Shampoo per i capelli grassi: cosa fare e cosa evitare
Se hai i capelli grassi, cerca di evitare di compiere i seguenti errori:

usare gli shampoo per bambini che hanno un effetto nutriente che non si addice né agli adolescenti né agli adulti;
Fare un massaggio leggero e rapido durante lo shampoo;
applicare il balsamo in base,( vedi articolo sul balsamo) il balsamo va applicato solo sulle lunghezze,
usare solo uno Shampoo, dopo un paio di lavaggi se usato da solo non fa più effetto,anzi i capelli risulteranno più sporchi

Assicurati invece di fare:

un massaggio energico del cuoio capelluto prima dello shampoo, per attivare la microcircolazione; eseguire poi lo stesso massaggio anche con lo shampoo in posa;

lasciare in posa lo shampoo perché faccia l effetto desiderato; un ultimo risciacquo con l’acqua fredda, per tonificare i capelli;
una pre-asciugatura dei capelli con un asciugamano, per eliminare l’eccesso d’acqua;

I giusti accessori per i capelli grassi
Non usare mai pettini di metallo su capelli bagnati. Prendi un pettine di plastica. I denti devono essere rotondi e lisci, per non danneggiare le squame dei capelli.

 Evita i gel: rendono il capello spento e grasso; dimentica gli oli, che rendono i capelli lucidi, ma li appesantiscono.

Radici grasse e punte secche, cosa fare?

Per rimediare:

applica la maschera soltanto sulle radici, non sulle punte;
lava i capelli con uno shampoo purificante;
nutri le punte usando prodotti naturali;

Come complemento ai trattamenti cosmetici, è indispensabile avere un corretto stile di vita. Dormi sufficientemente, mangia in modo equilibrato (un’alimentazione ricca di verdure verdi e frutta fresca aiuta ad eliminare le tossine). Prendi degli integratori alimentari anti-capelli grassi, a base di acidi amminici inzolfati, di zinco e di vitamina B6: agiscono a lungo termine.

 

Per ulteriori info o per una consulenza non esitare a contattarci!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.