HAI VOGLIA DI CAMBIARE?

Hai voglia di osare una nuance nuova? Punta sul colore preferito delle millennial, che ora fa tendenza su ponytail e chignon: il rosa in tutte le sue varianti possibili. E che abbiamo visto sulle passerelle più trendy della prossima estate . Le modelle di Marc Jacobs, per esempio, sfoggiavano sfumature di pink ultra sofisticate , in pendant con gli abiti. 
Saint Laurent , invece , ha scelto un pastello tendente al violetto, decisamente più rock . 

Se l’idea di una testa rosa ti attira ma porta qualche timore , affidati ad un team specializzato con prodotti all’avanguardia che ti permettono di cambiare senza rovinare i tuoi capelli.

Pensiamo di essere migliori degli altri? No! Però sappiamo quante ore di aggiornamenti e di corsi di formazione ci sono alle nostre spalle . Perciò pensiamo di mettere a vostra disposizione la massima professionalità e i massimi risultati nel rispetto dei capelli.

Quindi.. perché non farsi i colori in casa? Vediamo se riesco a convincervi… perche vi rovinate i capelli? Già detto! Perché nn è un lavoro così semplice? Scontato! … cercherò di essere chiara e persuasiva.. almeno spero per il bene dei vostri capelli :

  • Sapevi che il tuo parrucchiere prima di ogni servizio colore esegue una diagnosi del tuo capello per vedere il grado di sensibilizzazione ? Questo passaggio serve per decidere il metodo e i prodotti da utilizzare in base allo stato del tuo capello e dal risultato desiderato .
  • Sapevi che la diagnosi del tuo capello prevede anche una valutazione di eventuali sovraccarichi di colore ? Queste zone verranno trattate in maniera differente dal resto della capigliatura .
  • Sapevi che la preparazione del colore è differente in base a dove serve ? Cosa significa ? Che ciò che vien applicato alla radice del capello è diverso da ciò che si applica nelle lunghezze e punte.
  • Sapevi che il colore va applicato in una determinata maniera in base alle percentuale dei capelli bianchi? E sapevi che l’applicazione può cambiare anche più volte nella stessa testa?

Ciò che ho appena trattato qui sopra riguarda solo la decisione del prodotto da utilizzare e l’applicazione. L’ultima domanda che mi resta da farvi riguarda il prodotto che andrete ad acquistare . Il vostro “kit del colore” è statico e probabilmente non adatto alle vostre necessità. La domanda che vi chiedo di porvi è; come fa un prodotto solo applicato in diverse basi, con diversi metodi ( non prettamente professionali) a prendere egregiamente ad ogni applicazione? Senza la precisa quantità di prodotto per capello? Senza una cortezza particolare per le diverse percentuali di capelli bianchi? Quanto forte deve essere in confronto ai nostri prodotti professionali per prendere nonostante tutto?

Riporto una frase presente in molti articoli che ho letto riguardanti l’argomento affrontato oggi , giusto per farmi un’idea di cosa vi consigliava il web :

“Allora tutto chiaro? E per qualsiasi disastro – che sicuramente non accadrà – state tranquille perché c’è sempre il parrucchiere che vi aspetta!”

Bene allora io aggiungo, se venite prima di tentare la sorte in casa risparmiate i soldi del colore, salvaguardate i vostri capelli e non perdete il doppio del vostro tempo( prima in casa e poi dal parrucchiere) .

Spero di essere stata chiara e convincente . Altrimenti come dice l’articolo ci vediamo a dramma avvenuto!

Affidatevi al vostro parrucchiere di fiducia💖 amiamo il nostro lavoro , amiamo le nostre clienti , amiamo aggiornarci .

Ricordatevi poi lo shampoo 🧴 post colore . Se non sapete cosa utilizzare scriveteci su www.lookbyazzorino.com e vi indirizzeremo verso lo shampoo più adatto a voi!


Team di Look By Azzorino sempre a vostra disposizione!





0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.